I Tarocchi

I Tarocchi

Tarocchi

I Tarocchi sono un tradizionale gioco di carte capace di generare un complesso campo di significati esoterico-simbolici. Alcune teorie non controllabili fanno risalire la sua origine ai misteri sapienziali dell’antico Egitto, mentre gli storici lo riportano a un’antica enciclopedia figurativa italiana destinata all’ammaestramento della gioventù. A Venezia, nel secolo XIV, esso si sarebbe unito alle carte da gioco spagnole. I nomi delle 22 carte degli «Arcani Maggiori» sembrano essere in rapporto con l’iconografia medievale e stimolano fortemente la fantasia simbolica, ciò spiega il fascino dei Tarocchi sui seguaci di dottrine esoteriche. «La stretta connessione di scienza occulta e gioco dei Tarocchi si è nel frattempo sviluppata a tal punto che i Tarocchi sembrano avere ormai soltanto la funzione di veicolare teorie occulte sotto forma di simboli»

Tarocchi
Tarocchi

Gli Arcani Maggiori dei Tarocchi

I nomi degli «Arcani Maggiori» sono:

0 – Il Matto (franc. Le Mat, ingl. The Fool, è spesso in rapporto con l’elemento dell’aria);
I – Il Bagatto (Le Bateleur, The Magician, vedi Mercurio);
II – La Papessa (La Papesse, The High Priestess, vedi Luna):
III – L’Imperatrice (L’Impératrice, The Empress. vedi Venere):
IV -L’ Imperatore (L’Empereur, The Emperor, vedi acquario);
V – Il Papa (Le Pape, The Pope o The Hierophant, vedi toro);
VI – Gli Amanti (Les Amoureux, The Lovers, vedi gemelli);
VII – Il Carro (Le Chariot, The Chariot, vedi granchio);
VIII – La Giustizia (La Justice, Justice, vedi bilancia):
IX – L’Eremita (L’Eremite, The Hermit, vedi vergine);

X – La Ruota della Fortuna (La Rouede Fortune, The Wheel of Fortune, vedi Giove);
XI – La Forza (La Force, Strength, vedi leone);
XII- L’Appiccato (Le Pendu, The Hanged Man, vedi acquario);
XIII – La Morte (La Mort, Death. vedi scorpione);
XIV – La Temperanza (La Temperance, Temperance, vedi sagittario);
XV – Il 4 Diavolo (Le Diable, The Devil, vedi capricorno);
XVI – La Torre (colpita dal fulmine) (La Maison-Dieu, The Lightening Struck – Tower, vedi Marte);
XVII – La Stella (L’Etoile, The Star, vedi ariete);
XVIII – La Luna (La Lune, The Moon, vedi pesci);
XIX – Il Sole (Le Soleil, The Sun vedi Sole);
XX – Il Giudizio Universale, la risurrezione (La Trompéte o Le Jugement, Judgement, vedi fuoco);
XXI – Il Mondo (Le Monde, The World o The Universe, vedi Saturno).

Dottrina esoterica

Tarocchi
Tarocchi

La dottrina esoterica congiunge queste carte anche con i 10 «canali» intersefirotici, le forze fondamentali della Cabala, i quali corrispondono alle lettere dell’alfabeto ebraico. Nell’«albero sefirotico», per esempio, il «canale» della lettera beth, con la corrispondente carta 1 (Il Bagatto) unisce la sefirot Keter (la corona) a Binah (intelligenza). Il «canale» della lettera aleph unisce Keter a Chokhmah (sapienza), e gli corrisponde 0, Il Matto. I quattro colori degli «Arcani Minori» si chiamano Spade, Bastoni, Coppe, Danari e sono (secondo questo ordine) posti in relazione analogica con i quattro elementi: aria, fuoco, acqua e terra.